06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Dic 20

INVALSI sede frascatiCon la presente si intende portare all'attenzione delle SS.LL. alcune considerazioni riguardanti la situazione logistica della sede dell'INVALSI, "Ente di Ricerca di diritto pubblico dotato di autonomia statutaria, scientifica, organizzativa, regolamentare, amministrativa, finanziaria, contabile e patrimoniale", collocata, fin dal 1960 e a tutt'oggi, presso l'immobile denominato "Villa Falconieri", in Via Borromini - Frascati, nell'ipotesi di un trasferimento presso una porzione dell'immobile situato a Roma, al nr. 35 di Via Ippolito Nievo.

Dic 18

cra firenzeIn data 16 dicembre c.m. si è tenuto il presidio davanti al MiPAAF indetto da FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA per richiamare l'attenzione del Ministero vigilante sulla grave situazione CRA e INEA, con particolare riferimento alle condizioni economiche che stanno mettendo a rischio l'attività di ricerca e soprattutto i contratti precari presso detti Enti.
Durante il presidio le delegazioni sindacali sono state ricevute dal Vice Capo di Gabinetto del Ministero, Dott. Giacomo Papa (che ha esordito comunicando di essersi insediato da poco meno di una settimana), e dal Capo Segreteria del Sottosegretario, Dott.ssa Marcella Bucca, che in chiusura di riunione ha reso noto che dalla data di insediamento del Dr. Cosentino, nuovo Sottosegretario, non erano stati messi a conoscenza di nessuna questione inerente gli enti di ricerca.

Dic 18

ineaIn data 16 dicembre c.m. si è tenuto il presidio davanti al MiPAAF indetto da FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA per richiamare l'attenzione del Ministero vigilante sulla grave situazione CRA e INEA, con particolare riferimento alle condizioni economiche che stanno mettendo a rischio l'attività di ricerca e soprattutto i contratti precari presso detti Enti.
Durante il presidio le delegazioni sindacali sono state ricevute dal Vice Capo di Gabinetto del Ministero, Dott. Giacomo Papa (che ha esordito comunicando di essersi insediato da poco meno di una settimana), e dal Capo Segreteria del Sottosegretario, Dott.ssa Marcella Bucca, che in chiusura di riunione ha reso noto che dalla data di insediamento del Dr. Cosentino, nuovo Sottosegretario, non erano stati messi a conoscenza di nessuna questione inerente gli enti di ricerca.

Dic 18

INAIL sedeNell'incontro di delegazione tenuto il 17 abbiamo firmato, seppure con nota a verbale, il contratto integrativo per il trattamento economico accessorio relativo al 2011. La riserva origina dalla convinzione che sia possibile una diversa e più favorevole quantificazione del fondo, ed una differente attribuzione dei residui dell'indennità di ente, che verranno riversati sulla produttività (0,4-0,6) anziché pagati come conguaglio. Questo contratto integrativo porterà al personale il saldo delle competenze accessorie 2011, già parzialmente anticipate, che a causa della destinazione dei residui dell'indennità di ente sulla produttività riguarderà soprattutto quest'ultima voce. La firma di questo accordo è propedeutica alla quantificazione dei fondi 2012, necessaria per arrivare all'accordo che permetterà di erogare una ulteriore quota del salario accessorio relativo a due anni fa.

Dic 17
CNR

CNR SEDEC'era una volta, dovremmo iniziare così, ma al momento l'Istituto di cui vogliamo raccontare la storia ancora esiste. Si tratta dell'IBPM che ha sede nell'ateneo " La Sapienza" di Roma e che circa sette anni fa ha visto iniziare la procedura per il rinnovo del suo direttore.

Dic 16

il fatto quotidiano logoIncredibile, ma vero. Le cose sono andate realmente così.

Andrea Ichino è tra coloro che più hanno fatto il bello e il cattivo tempo sulla scuola negli ultimi anni; uno dei più agguerriti aedi della valutazione hard, fratello di Pietro, autore a sua volta di uno dei più colpevoli ed irresponsabili contributi alla delegittimazione della scuola pubblica, attraverso la creazione del mito del docente-fannullone, diventato luogo comune della percezione collettiva e del conseguente svilimento della nostra professione. Ichino è uno di quei bocconiani che hanno trovato la formula del successo mediatico aggredendo la scuola come fenomeno meramente economico; dimenticando chi c'è, cosa si fa, cosa si dovrebbe continuare a fare e perché lì dentro.

Dic 16

cra firenzeTroppe le richieste di incontro che negli ultimi mesi CGIL, CISL e UIL hanno avanzato nei confronti del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, nonché del Governo e del Parlamento per richiamare l'attenzione sulla situazione dell'INEA e del CRA, enti di ricerca vigilati dal ministero. Ambedue gli enti si trovano infatti in una difficile situazione finanziaria, particolarmente grave nel caso del CRA, a valle dell'accorpamento con l'ex INRAN (ex ENSE e INCA).

Dic 16

ineaTroppe le richieste di incontro che negli ultimi mesi CGIL, CISL e UIL hanno avanzato nei confronti del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, nonché del Governo e del Parlamento per richiamare l'attenzione sulla situazione dell'INEA e del CRA, enti di ricerca vigilati dal ministero. Ambedue gli enti si trovano infatti in una difficile situazione finanziaria, particolarmente grave nel caso del CRA, a valle dell'accorpamento con l'ex INRAN (ex ENSE e INCA).

Dic 13

funzione pubblicaCircolare n. 5/2013 Del 21/11/2013 Reg.to alla Corte dei Conti il 04/12/2013 Reg. n. 9 Fog. n. 175
Alle amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165

Oggetto: Indirizzi volti a favorire il superamento del precariato. Reclutamento speciale per il personale in possesso dei requisiti normativi. Proroghe dei contratti. Articolo 4 del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, recante "Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni" e articolo 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Dic 13

funzione pubblicaCircolare n. 5/2013 Del 21/11/2013 Reg.to alla Corte dei Conti il 04/12/2013 Reg. n. 9 Fog. n. 175
Alle amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165

Oggetto: Indirizzi volti a favorire il superamento del precariato. Reclutamento speciale per il personale in possesso dei requisiti normativi. Proroghe dei contratti. Articolo 4 del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, recante "Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni" e articolo 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

  • Video Gallery

  • Foto Gallery

  • UIL servizi

Top of Page