06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci

Tor Vergata: Hanno At-Tentato alla viglia del....

torvergataAlla vigilia del voto per le elezioni del rappresentante TAB in Senato Accademico hanno provato a spazzare via la UIL RUA, ma non ci sono riusciti!! Un'organizzazione sindacale (l'innominabile O.S. non è nuova a questi comportamenti) insieme ad un forte Vento del Nord hanno tentato di alterare la verità.

L'EFFETTO TSUNAMI È STATO DEVASTANTE!

Il nostro candidato Francesco Posca è stato sommerso di voti risultando il primo degli eletti.
Continueremo a sostenere le nostre/vostre idee e non permetteremo a nessuno di umiliare le diverse professionalità presenti in questo Ateneo.

RIORGANIZZAZIONE!?

Abbiamo chiesto, più volte, una pianificazione programmata e condivisa con la parte sindacale, sulle attuali e future fasi del progetto di riorganizzazione visti gli effetti professionali ed economici per tutto il personale e le ricadute sulla qualità dell'offerta all'utenza che ne conseguiranno; inoltre avevamo chiesto di prevedere attraverso anche risorse economiche aggiuntive, altri settori per l'amministrazione centrale nonché di specifici "settori di coordinamento" all'interno delle biblioteche e dei Dipartimenti, da attivare per ogni attività istituzionale (in riferimento alla cosiddetta Legge Gelmini) e che fossero di supporto all'attività di didattica e di ricerca, prevedendo anche la designazione di responsabili dei laboratori o gruppi di ricerca, per le competenze meramente tecnico – scientifiche (vedi nota UIL RUA del 26 febbraio 2015).

A tutt'oggi invece, non solo non si è provveduto ad un completamento della riorganizzazione in tutto l'Ateneo ma in alcuni casi vi è stata anche una mancanza di rispetto del CCNL.

Le ultime dichiarazioni della delegazione di parte pubblica nella seduta di riunione di contrattazione del 15 ottobre u.s. ci hanno lasciato esterrefatti, l'amministrazione ha affermato che non a tutti quelli a cui è stato o sarà conferito l'incarico, verrà corrisposta la parte economica relativa alla responsabilità affidatagli.

Vogliamo pensare che sia stata un'affermazione "non voluta" presi dalla concitazione dell'accesa discussione ed è inutile ricordare che se accadesse una cosa del genere, non solo il sindacato, ma ogni singolo lavoratore potrebbe ricorrere per far rivalere i propri diritti anche in altre sedi.

Il prossimo 28 ottobre si terrà un incontro di contrattazione con all'ordine del giorno la riorganizzazione dell'Amministrazione Centrale, e confidiamo sul fatto che l'Amministrazione agisca finalmente nel modo giusto coinvolgendo in tutte le fasi le OO.SS. per poter finalmente avviare una nuova stagione delle relazioni sindacali.

UIL RUA TOR VERGATA

stampa

Torna in alto
Top of Page