Università di Catanzaro

Impietoso il rapporto tra il Personale Docente e T/A (0,77%), tra i peggiori in Italia.

Contratto Integrativo di Ateneo.
Presentata la nota inviata al Collegio dei Revisori dei Conti di Ateneo e alla Corte dei Conti di Catanzaro, dove si evidenziano incoerenze e illegittimità dell'ipotesi di contratto integrativo sottoscritta dalle altre OO.SS. e da una parte della RSU.

Il 24 maggio, dopo mesi di duro confronto tra l'Organizzazione Sindacale UIL e il Rettore Quattrone, si è raggiunto l'accordo che permette di concludere quel percorso iniziato a gennaio scorso, con l'assunzione di ben 45 unità di personale a T.D. per tre anni in Ateneo, assumendo ulteriori 23 unità di personale con contratto triennale a T.D. nella Fondazione UMG.

Per anni abbiamo denunciato l'uso indiscriminato di sfruttamento di Personale precario in barba a qualsiasi norma regolamentare e ci siamo battuti per ottenere la sua stabilizzazione.

Nei primi mesi del 2011 dopo le forti pressioni dei precari e del Sindacato UIL.RUA si era arrivati ad un accordo con l'Amministrazione ed il precedente Rettore Costanzo.

Intollerabile e inaccettabile comportamento dell'amministrazione dell'Ateneo Catanzarese che, nel più totale disprezzo di leggi e regolamenti e nella più assoluta mancanza di considerazione del Personale e dei Sindacati, continua a perpetrare sistemi del tutto discutibili come se l’Ateneo fosse un affare di famiglia

stampa

Top of Page