06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci

Atenei

simboli-comparti universitaSi è tenuta giovedì 17 giugno la riunione di contrattazione decentrata con l'Amministrazione dell'Università di Firenze.
In premessa sono state fatte alcune comunicazioni relative ai fondi benefit: allo stato attuale le domande superano per oltre 30.000€ la somma disponibile pari a circa 310.000€. L'Amministrazione sta procedendo alla rideterminazione degli importi da liquidare sulla base della dichiarazione ISEE come da Regolamento .

UILRoma, 11 dicembre 2017
COMUNICATO STAMPA

PONTIFICIA UNIVERSITÀ GREGORIANA:UIL RUA, SUBITO UN TAVOLO PER RINNOVO CONTRATTO
"FINORA TRATTATIVE IMPRODUTTIVE, NECESSARIO INTERVENTO DEL RETTORE E DEI MASSIMI VERTICI DELL'ISTITUZIONE"

torvergataRoma, 22 giugno 2017
In data 23 maggio 2017 è stato sottoscritto il protocollo d'Intesa tra l'Università Tor Vergata e la Regione Lazio per la costituzione di una nuova Fondazione "cosiddetta" di Diritto Pubblico, ma a nostro avviso ancora una ennesima Fondazione di Diritto Privato.
Di "fondazioni pubbliche" abbiamo già sentito parlare ampiamente alcuni anni fa e già a suo tempo fu garantito che la Fondazione PTV che si stava per costituire era una "fondazione pubblica" che avrebbe "attirato notevoli investimenti" da parte di privati.
Sappiamo tutti come è andata a finire: la Fondazione aveva natura privata e gli investimenti privati furono pari a zero.

UILRoma, 25 maggio 2017
COMUNICATO STAMPA

UNIVERSITA' CASSINO: UIL RUA, NON VORREMMO CHE VICENDA DEBITO INPS RICADESSE SU LAVORATORI
NONOSTANTE DIVERSE RICHIESTE NESSUNA RISPOSTA DA RETTORE E DIRETTORE GENERALE, DA FEBBRAIO ASPETTIAMO NOTIZIE CHE NON ARRIVANO

torvergataRoma, 26 aprile 2017
Il 20 aprile u.s. abbiamo finalmente ricevuto in contrattazione i documenti più volte richiesti.
La nostra attenzione è stata attratta in particolare dall'elenco dei partecipanti ai corsi di formazione pagati dall'Università.

Premesso che non ci è chiaro come si viene "scelti" per partecipare, in quanto manca ogni forma di selezione che consenta ai lavoratori di manifestare il proprio interesse, non possiamo che ipotizzare che i partecipanti siano stati mandati d'ufficio ai corsi.
Per alcuni le motivazioni sembrano evidenti: per altri, permangono forti dubbi.

danielabafileLa rappresentante del personale tecnico e amministrativo, Daniela Bafile (nella foto), ha evidenziato i disagi e l’aspirazione di tutti «per una migliore e più sostenibile qualità della vita e una retribuzione più giusta.A vari livelli siamo chiamati a misurarci con un quadro normativo sempre più caotico a causa del proliferare di norme scarsamente coordinate se non tra loro confliggenti». «Il personale delle Università», ha concluso, «è quello che percepisce gli stipendi più bassi nel pubblico impiego».

tratto da "Il Centro - edizione L'Aquila"

logo universita TUSCIACare/i Colleghe/i, oggi alle 15,00 , si è svolta presso la sala Altiero Spinelli del Rettorato la riunione di contrattazione integrativa.

Distribuzione del trattamento accessorio anno 2016

PROPOSTA UIL RUA

torvergataAlla vigilia del voto per le elezioni del rappresentante TAB in Senato Accademico hanno provato a spazzare via la UIL RUA, ma non ci sono riusciti!! Un'organizzazione sindacale (l'innominabile O.S. non è nuova a questi comportamenti) insieme ad un forte Vento del Nord hanno tentato di alterare la verità.

L'EFFETTO TSUNAMI È STATO DEVASTANTE!

torvergataLa UIL RUA il 10 luglio 2015 non ha sottoscritto l'ipotesi di accordo integrativo per le seguenti motivazioni:

• Per la maggior parte dei dipendenti che usufruirà delle PEO rispettivamente per le posizioni di appartenenza previste dal CCNL non ci sarà un aumento reale in busta paga, poiché esse sono finanziate, in parte, attraverso risorse economiche già erogate in busta paga e dovute al dipendente;

14 Gen 2015

UniBariProviamo a raccontare quanto avvenuto di recente nel nostro Ateneo, provocando un assordante silenzio, anche da parte di quegli organi di stampa così attenti a riportare malamente le sventure contrattuali del personale tecnico-amministrativo.
Ebbene, il Senato Accademico, nella seduta del 23.12.2014 a maggioranza, (si respirava già l'aria delle strenne natalizie!) ed il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 29.12.2014, hanno approvato il Bilancio di Previsione per l'esercizio finanziario 2015, prevedendo, tra le altre cose, un incremento delle spese per il funzionamento del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori dei Conti, conseguente all'aumento del numero delle sedute remunerabili per i componenti, ovvero dei cosiddetti gettoni di presenza, numero che è passato da un massimo di 12 ad un minimo di 26, con la seguente motivazione "A rettifica della delibera del C.d.A. del 03.08.2010, tenuto conto del particolare livello di responsabilità, a carico dei componenti del C.d.A. e dei Revisori dei Conti si propone di ragguagliare la corresponsione dei gettoni di presenza all'effettivo numero di riunioni, con una stima per l'anno 2015, di 26 sedute".

Top of Page