06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
14 Apr 2014

ISPRA: Richiesta d'incontro al Ministro dell'Ambiente

ISPRAOnorevole Ministro,
nel farLe i migliori auguri di buon lavoro per la Sua recente nomina a Ministro dell'Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare, le scriventi OO.SS. auspicano l'avvio di un confronto sulla situazione attuale di ISPRA, Ente Pubblico di Ricerca vigilato dal Suo Dicastero.


La FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA sollecitano un confronto ravvicinato rispetto alle previsioni legislative che impattano sull'Istituto in merito all'ipotesi di riordino del Sistema Nazionale di Protezione dell'ambiente (SNPA), licenziato dalla Commissione VIII lo scorso 18 marzo. Il progetto di riforma verrebbe, tra l'altro, a modificare significativamente l'interazione fra i soggetti preposti alle tematiche dell'ambiente e dunque il quadro di riferimento ordinamentale.
Analogamente la stessa istituzione dell'I.S.I.N. – recentemente definita per Legge - necessita di approfondimenti in merito alla sua costituzione rispetto alle risorse umane e finanziarie da destinare.
La richiesta di incontro è altresì motivata dalle recenti dichiarazioni da Lei rilasciate in occasione dell'audizione alla Commissione Ambiente della Camera. In particolare le scriventi OO.SS. ritengono prioritario che siano chiaramente delineati i confini di intervento tra il Ministero da Lei diretto e ISPRA rispetto alle funzioni di Ente di ricerca, monitoraggio e controllo in campo ambientale, ma anche per assicurare a tutto il Sistema Nazionale di Protezione Ambientale un concreto sostegno per metterlo in condizioni di esprimere tutte le potenzialità e le competenze tecnico-scientifiche in campo ambientale.
In attesa di una imminente convocazione Le inviamo distinti saluti.

Il Segretario Nazionale FLC CGIL
Francesco Sinopoli
Il Segretario Nazionale FIR CISL
Alessandro Castellana

Il Segretario Generale UIL RUA
Alberto Civica

stampa

Torna in alto
Top of Page