06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci

speciale coronavirus

13 Lug 2017

INFN: Comunicato al personale

INFN sedeRoma, 13 luglio 2017
Il giorno 13 luglio u.s. presso gli uffici della Presidenza INFN si è tenuto l'incontro tra la delegazione dell' Istituto, composta dal Prof. A. Masiero Presidente della Delegazione, dal Dr. B. Quarta, Direttore Generale, dal Dr. R. Carletti, membro, e le Segreterie Nazionali di categoria CGIL - CISL - UIL - ANPRI e USI-RDB.
Durante l'incontro sono stati trattati i seguenti temi:


PERSONALE PRECARIO
La delegazione dell' INFN ha comunicato che la questione stabilizzazioni è stata discussa in Giunta e in Direttivo e che la situazione riepilogativa di tutto il personale precario è la seguente:

2017 07 13 INFN All 1

La linea proposta dall'INFN è la seguente:
per il personale Tecnico-Amministrativo IV-VIII, stabilizzazione di tutti i lavoratori che ne hanno diritto;
per il personale Tecnologo I-III, ricognizione approfondita con i Direttori in relazione con i piani di attività delle strutture; si procederà alla valutazione dei lavoratori e per il personale tecnologo ritenuto in linea con i progetti dell' Istituto si procederà con concorso a T.I.;
per il personale Ricercatore I-III si procederà solo per concorso.
La delegazione UIL-RUA ha rigettato la proposta dell'INFN ed ha chiesto che tutti i lavoratori che ne hanno diritto, (I - VIII) debbono essere stabilizzati concordando un piano di stabilizzazione per il triennio 2018-20.
La delegazione ha risposto che la proposta del Sindacato verrà riportata e discussa con la Giunta e i Direttori.
ARTICOLI 54 e 52
L' INFN dopo una attenta valutazione ha deciso di non percorrere la strada della Conferenza dei Servizi, ma di trovare una diversa soluzione per avviare le selezioni ex Art. 54.
Così come l'ISTAT ha incrementato il Salario Accessorio per le progressioni Art. 54, l'INFN vorrebbe percorrere una strada analoga, e calcolare i risparmi delle cessazioni del personale IV-VIII che ha usufruito dell'Art. 54. Secondo i calcoli dell'Istituto i risparmi ammonterebbero a circa 350 mila euro meno le norme di contenimento del trattamento accessorio, risparmi dovuti ai pensionamenti del periodo 2009 - 2016.
Secondo questi numeri i posti a concorso risulterebbero circa 120/130 su un totale di 354 lavoratori aventi diritto.
Come UIL-RUA abbiamo ricordato che i cessati Art. 54 si debbono calcolare dal 2001 (anno di attuazione dell'Art. 54 del CCNL 1998/01), pertanto la cifra disponibile risulterà molto più elevata consentendo di aumentare i posti a concorso.
Sul tale proposta l' INFN ha dichiarato la sua disponibilità ad avviare una verifica e siccome le modalità non sono ancora definite, ha comunicato che a breve è previsto un incontro tra l'INFN e la Dirigenza del MEF per avere indicazioni precise sulla costituzione del fondo Art. 54.
Si è deciso di riaprire i termini per l' Art. 52 da avviare insieme all'Art. 54
SALARIO ACCESSORIO I - III
La Delegazione dell'INFN ha comunicato che i Revisori dei Conti, in riferimento alla certificazione dell' accordo sul Salario Accessorio dei livelli I - III livello, hanno chiesto all'Ente la documentazione sulla composizione del fondo accessorio dal 2004 al 2013.
COSTITUZIONE FONDO ACCESSORIO 2016
Durante la riunione l'INFN ha consegnato alle OO.SS. un documento riguardo la costituzione del fondo Salario Accessorio IV - VIII riguardo l'anno 2016. L'argomento sarà oggetto di discussione e confronto con l'Istituto nei prossimi incontri.
PROVVEDIMENTO A.C.
Durante l'incontro le OO.SS. hanno informato la Delegazione su quanto emerso nelle assemblee tenute con il lavoratori e lavoratrici della Sede Centrale nei giorni 25 maggio e 28 giugno (scarso coinvolgimento del personale, relazione Costi/Benefici, Verifica carichi di lavoro ecc.). L'INFN ha risposto che per il nuovo provvedimento è stata attivato un gruppo di lavoro composto da 5 Direttori per verificare la funzionalità del provvedimento stesso anche in base a quanto segnalato nell' incontro INFN - OO.SS.
Vale la pena ricordare che l'iter di riorganizzazione della A.C. (secondo il D.G.) andrà avanti fino a ottobre / novembre p.v.
Il prossimo incontro INFN - OO.SS. è previsto nella seconda settimana di settembre.
La Segreteria Nazionale UIL-RUA e lo staff, rivolgono ai lavoratori, lavoratrici e alle loro famiglie l'augurio di Buone Vacanze

Per la Delegazione UIL-RUA
A. Cecchinelli

stampa

Torna in alto
Top of Page