06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
07 Ago 2019
CNR

CNR: Comunicato al Personale 27/2019 - Riorganizzazione - Uffici dirigenziali - Aggiornamento circolare 32/2014

CNR SEDECome da cronoprogramma il Cnr, in merito alla riorganizzazione dell'Amministrazione centrale dell'Ente, con il provvedimento n. 102/19 sta dando esecuzione alla delibera 98/2019 come rettificata e integrata dalla delibera n. 144 adottata dal Consiglio di amministrazione nella riunione del 31 maggio 2019.

Nella suddetta delibera è stata approvata la riorganizzazione dell'Amministrazione Centrale dell'Ente, sono stati istituiti gli Uffici dirigenziali di I e II livello e la corrispondente nuova struttura organizzativa della sede Centrale del CNR che a partire dal 1° ottobre 2019 sarà così composta

2019 08 07 comunicato personale CNR 27 1

La Direzione Generale in attuazione al citato provvedimento, ha pubblicato il 25 luglio u.s. per gli Uffici Dirigenziali e le Unità non Dirigenziali cosi costituiti:

• 9 manifestazione di interesse per l'affidamento agli Uffici Dirigenziali dell'incarico di Dirigente di II fascia:
• 14 manifestazione di interesse per l'affidamento dell'incarico di Responsabile delle Unità non dirigenziale

Non riteniamo giusto che per un evento così importante ed atteso come la riorganizzazione della sede Centrale del più grande Ente di Ricerca italiano, si dia così poco tempo (meno di 15 gg) per poter partecipare alle call, che consentiranno al Direttore Generale di esprimere le sue valutazioni per la scelta dei nuovi Dirigenti e Responsabili, che ricordiamo potranno essere scelti anche tra i Ricercatori e Tecnologi dotati di specifiche competenze.

Ci saremmo certo attesi tempi più congrui, perlopiù nel caldo periodo di agosto, e non vorremmo che quest'ultimi, pure in possesso di tali competenze, non avendo la possibilità di accedere materialmente alle informazioni utili alla partecipazione, non potranno concorrere a questa grande opportunità.

Professionalità e competenza dei nostri Ricercatori e Tecnologi devono essere necessariamente valorizzate e messe a disposizione per lo svolgimento delle attività di gestione degli Uffici Dirigenziali e delle Unità.

Sembrerebbero più agevolati i Dirigenti Amministrativi di ruolo, che nelle call pubblicate per gli Uffici Dirigenziali hanno priorità di valutazione, metodo questo che se si verificasse sicuramente non premia la valorizzazione e il merito dei molti Ricercatori e Tecnologi.

Visto l'importanza di tale riorganizzazione, ricordiamo che la scadenza per la partecipazione alle Call è fissata per il 9 di Agosto alle ore 12.

AGGIORNAMENTO CIRCOLARE 32/2014

Il 5 Agosto 2019 l'Ente con il provvedimento n. 23 del 2019, a firma del Direttore Generale, ha modificato la circolare 32 del 2014 sulle procedure di "Trasferimento e assegnazione temporanea del personale dipendente".
Nello specifico il provvedimento, al fine di uniformare e semplificare lo svolgimento del procedimento istruttorio da parte dell'ufficio competente, ha stabilito che nella procedura di trasferimento il Direttore della Struttura cedente non è più tenuto a rendere, così come era previsto al paragrafo 2 lettera d) della circolare n. 32/2014 la seguente dichiarazione:
d) il direttore della struttura cedente dovrà verificare e attestare che la mobilità della professionalità in questione non graverà sul fabbisogno di personale, attuale e programmatico, della struttura interessata, assicurando che le attività proseguiranno regolarmente stante la rinuncia alla detta professionalità;
Inoltre i Direttori di Dipartimento, con riferimento al personale afferente agli Istituti, sempre nell'ottica della semplificazione del procedimento istruttorio, possono rilasciare il loro parere anche tramite email.

BUONE FERIE E... RICOMINCIAMO DALLA UIL !

La pausa estiva è alle porte e noi sentiamo innanzitutto il dovere di rivolgere un augurio di buone ferie a tutti i lavoratori del CNR. Insieme un sentito ringraziamento a quanti, tanti, ci attestano ogni giorno la loro fiducia e la loro vicinanza, in un momento particolare della vita della nostra organizzazione.

La libertà di organizzazione sindacale è sancita solennemente dalla nostra Costituzione. Ancor più libera e rispettata deve essere la scelta di ogni singolo lavoratore. A questi princìpi di libertà ed autonomia si è ispirò, non a caso, nel lontano 1950, la nascita della nostra UIL.

La nostra scelta è, oggi più di ieri, quella di continuare ed anzi ricominciare e rinnovare nella UIL e con la UIL, dalla sua forza, dalla sua presenza nei territori, dai suoi valori di rispetto delle istituzioni e di presenza e vicinanza quotidiana ai lavoratori.

Vogliamo un nuovo inizio, valorizzando il contributo delle energie più giovani, sviluppando un vero lavoro di gruppo, il collegamento ancora più stretto tra tutti i territori, la collaborazione preziosa dei più anziani ed esperti, nel rispetto del pluralismo delle idee, cercando specie nei momenti più difficili per l'interesse generale di tutti i lavoratori del CNR - ricercatori, tecnologi, tecnici ed amministrativi - le intese unitarie con i nostri compagni di viaggio.

Gli appuntamenti che ci sono davanti sono molteplici e complessi. A settembre cominceremo a costruire concretamente, nella continuità, il nostro progetto di ringiovanimento e di rilancio, certi che i lavoratori del CNR sapranno comprendere e continuare a darci quella forza e quel sostegno che il nostro passato, il nostro presente e la nostra volontà di futuro meritano.

Buone Vacanze.

Federazione UIL SCUOLA RUA
"Ricerca Università Afam"
Coordinamento Nazionale CNR
Mario Ammendola

stampa

 

Torna in alto
Top of Page