06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Dic 18

cra firenzeIn data 16 dicembre c.m. si è tenuto il presidio davanti al MiPAAF indetto da FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA per richiamare l'attenzione del Ministero vigilante sulla grave situazione CRA e INEA, con particolare riferimento alle condizioni economiche che stanno mettendo a rischio l'attività di ricerca e soprattutto i contratti precari presso detti Enti.
Durante il presidio le delegazioni sindacali sono state ricevute dal Vice Capo di Gabinetto del Ministero, Dott. Giacomo Papa (che ha esordito comunicando di essersi insediato da poco meno di una settimana), e dal Capo Segreteria del Sottosegretario, Dott.ssa Marcella Bucca, che in chiusura di riunione ha reso noto che dalla data di insediamento del Dr. Cosentino, nuovo Sottosegretario, non erano stati messi a conoscenza di nessuna questione inerente gli enti di ricerca.

Dic 18

ineaIn data 16 dicembre c.m. si è tenuto il presidio davanti al MiPAAF indetto da FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA per richiamare l'attenzione del Ministero vigilante sulla grave situazione CRA e INEA, con particolare riferimento alle condizioni economiche che stanno mettendo a rischio l'attività di ricerca e soprattutto i contratti precari presso detti Enti.
Durante il presidio le delegazioni sindacali sono state ricevute dal Vice Capo di Gabinetto del Ministero, Dott. Giacomo Papa (che ha esordito comunicando di essersi insediato da poco meno di una settimana), e dal Capo Segreteria del Sottosegretario, Dott.ssa Marcella Bucca, che in chiusura di riunione ha reso noto che dalla data di insediamento del Dr. Cosentino, nuovo Sottosegretario, non erano stati messi a conoscenza di nessuna questione inerente gli enti di ricerca.

Dic 16

cra firenzeTroppe le richieste di incontro che negli ultimi mesi CGIL, CISL e UIL hanno avanzato nei confronti del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, nonché del Governo e del Parlamento per richiamare l'attenzione sulla situazione dell'INEA e del CRA, enti di ricerca vigilati dal ministero. Ambedue gli enti si trovano infatti in una difficile situazione finanziaria, particolarmente grave nel caso del CRA, a valle dell'accorpamento con l'ex INRAN (ex ENSE e INCA).

Dic 16

ineaTroppe le richieste di incontro che negli ultimi mesi CGIL, CISL e UIL hanno avanzato nei confronti del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, nonché del Governo e del Parlamento per richiamare l'attenzione sulla situazione dell'INEA e del CRA, enti di ricerca vigilati dal ministero. Ambedue gli enti si trovano infatti in una difficile situazione finanziaria, particolarmente grave nel caso del CRA, a valle dell'accorpamento con l'ex INRAN (ex ENSE e INCA).

Ott 17

ineaAbbiamo preso conoscenza della nota ARAN relativa all'oggetto, a nostro avviso del tutto infondata.

Al riguardo, occorre osservare che l'art. 2 comma 1 del CCNQ 7.8.1998 stabilisce le seguenti due possibili deroghe alla previsione della fruizione di 10 ore annue per la partecipazione del dipendente del comparto della ricerca ad assemblee sindacali senza decurtazione della retribuzione: a) una previsione diversa già anteriormente disposta dal ccnl di settore; b) una previsione futura disposta sempre dal ccnl di settore.

Set 27

ineaLe scriventi OO.SS.:
PRESO ATTO
- della comunicazione inviata via mail al personale INEA in data 24/9/2013 (Allegato 1) nella quale "Si rende noto che le ore per la partecipazione alle assemblee sindacali sono pari a 10 ore pro capite senza decurtazione della retribuzione (art. 2 del CCNQ del 7/8/1998)";
- della lettera inviata alle OO.SS. in data 25/9/2013 (Allegato 2) nella quale sono esposte, in data successiva alla comunicazione al personale, le ragioni della decurtazione del monte ore annuale di assemblea pro capite dalle 30 ore contrattuali alle 10 ore minime di legge;
- dell'estratto del testo "La disciplina degli enti di ricerca" a cura di Maurizio Danza, allegato alla lettera di cui al punto precedente (Allegato 3)

Top of Page