06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
Feb 13

INDIRERoma, 13 febbraio 2018
In data 13 febbraio si è tenuta l'assemblea del personale di tutte le sedi dell'INDIRE, indetta da CGIL CISL e UIL, nella quale il personale ha votato all' unanimità la seguente mozione:
Il Personale dell'INDIRE riunito in assemblea

Dic 22

INDIRERoma, 22 dicembre 2017
L'iniziativa di mobilitazione iniziata il 18/12 all'INDIRE, promossa da FLC CGIL - FIR CISL - Fed UIL RUA ha permesso di aprire un'interlocuzione con il CDA, che ha ricevuto oggi una delegazione sindacale composta da rappresentanti delle 3 OO.SS. e i precari. Il confronto si era reso necessario a seguito delle informazioni negative acquisite dalle Organizzazioni Sindacali nel corso dell'ultima riunione del 14 dicembre, in cui in particolare era stato affermato dall'Amministrazione che sul tema delle stabilizzazioni l'Ente si sarebbe voluto avvalere solo del comma 2 dell'art. 20 del d.lgs. 75/2017, con l'utilizzo maggiore delle risorse reperibili sul FOE per un numero complessivo di circa 45 posizioni, senza alcun riferimento all'applicazione del comma 1 dell'art. 20 per i 102 precari che ne hanno i requisiti.

Dic 19

INDIRERoma, 19 dicembre 2017
Gentili Onorevoli Ministre,
con la presente le scriventi Organizzazioni Sindacali intendono porre alla Vs cortese attenzione quanto sta accadendo in uno degli Enti Pubblici di Ricerca vigilati dal MIUR, l'INDIRE.
Infatti, in sede di riunione sindacale sono state fatte curiose e preoccupanti comunicazioni dal vertice dell'Ente.

Ott 26

INDIRERoma, 26 ottobre 2017
A 4 anni dalla nascita del nuovo INDIRE ancora l'Ente fatica ad esercitare le autonomie tipiche degli enti di ricerca e ad applicare le prerogative ribadite dal recente D. Lgs.vo 218/2016. Ciò a nostro avviso rende più difficile un concreto sistema di relazioni sindacali.

All'incontro del 25 Ottobre per la parte pubblica era presente anche il Dr. Giovanni Di Fede, consigliere del CdA. L'incontro si è tenuto sui seguenti punti all'odg.:

Ott 11

INDIRERoma, 11 ottobre 2017
Con nota unitaria del 21 luglio u.s. le scriventi OO.SS. hanno trasmesso al Presidente e al CdA, e per conoscenza al D.G., di INDIRE le osservazioni unitarie alla proposta di Statuto prodotta dall'Ente in attuazione dell'art. 3 del D.lgs. 218/2016 in materia di modifiche regolamentari e statuarie. La nota ha rappresentato con più sottolineature come nella stesura del nuovo Statuto non fossero state colte le opportunità offerte dal D.lgs 218/2016, soprattutto in materia di autonomia della ricerca, di attuazione della Carta Europea dei Ricercatori, di autogoverno delle istituzioni di ricerca, di coinvolgimento e valorizzazione della comunità scientifica di riferimento.

Lug 24

INDIRERoma, 24 luglio 2017
Si riportano di seguito le osservazioni delle scriventi OO.SS. allo schema di Statuto in discussione al prossimo CdA. Tali osservazioni unitarie scaturiscono dalle novità introdotte dal D.lgs. 218/2016.
1. Per quanto attiene il rappresentante in CdA dei Ricercatori e Tecnologi, si propone di demandare ad un apposito Regolamento le modalità di elezione che può essere stralciato dallo Statuto (art.8 c.2b) e di aggiungere la frase, alla fine del primo periodo del comma 2, "di cui uno di nomina elettiva".
2. Si evidenzia comunque come la scelta tra una rosa di candidati effettuata da un Comitato esterno non risponde al dettato del D.lgs. 218/2016 (si veda a riguardo l'art.2 c.1), in cui gli Enti assicurano la rappresentanza elettiva di ricercatori e tecnologi negli organi scientifici e di governo degli enti, mentre per come è formulata la proposta, si chiede al Personale di avvallare la scelta dell'Ente! Appare quindi non pertinente l'individuazione di un ulteriore Comitato di Selezione, peraltro esterno, per la gestione delle elezioni e la possibilità di candidature esterne all'Ente (ci potremmo trovare con 3 candidati su 3 esterni!).

Giu 26

INDIRERoma, 26 giugno 2017
Onorevole Ministra,
la scadenza di Presidente e CdA INDIRE è datata 15 maggio e il regime di prorogatio terminerà alla fine di questo mese.

Mag 08

INDIREGentile Ministro,
l'INDIRE in questo mese ha in scadenza sia il Presidente che il Consiglio di Amministrazione.
Il Direttore generale, invece, è stato prorogato salvo nuova approvazione dei rinnovati citati vertici.
Al fine di scongiurare quanto successo già in altri enti di ricerca rimasti senza Presidente e senza Consiglio di Amministrazione per non aver dato corso per tempo alle procedure di rinnovo delle cariche in questione, si chiedono riscontri sull'avvio della procedura prevista dal D.lgs 213/2009 per la nomina del nuovo vertice onde evitare il commissariamento, scelta mai auspicabile.

Top of Page